Malattia Mani Bocca e Piedi

Mani Bocca e Piedi Pharma kids app

Malattia Mani Bocca e Piedi: cos’è?

La Malattia Mani Bocca e Piedi, potrebbe sembrare un semplice scioglilingua ma in realtà è un’infezione virale. Il suo nome lascia già intendere quali sono le zone del corpo che colpisce. Viene contratta in particolar modo dai bambini ma può interessare anche gli adulti. I virus responsabili della malattia appartengono alla categoria degli Enterovirus e poiché ne esistono diversi tipi, potresti contrarla più di una volta nel corso della vita. Continue reading

Gastroenterite nei Bambini

Gastroenterite-Pharma kids

Gastroenterite nei bambini: cos’è e come riconoscerla

La gastroenterite è un’infezione intestinale che colpisce in particolar modo i bambini con età inferiore ai 5 anni. E’ provocata da diverse tipologie di virus ed in alcuni casi può avere natura batterica.

Il virus più diffuso che provoca la gastroenterite nei bambini al di sotto dei 3 anni, è il rotavirus. L’adenovirus, invece, interessa gli infanti con un’età inferiore ai due anni.
Il calicirivus provoca delle vere e proprie epidemie di gastroenterite e può comportare anche dolori muscolari.
Infine, l’astrovirus veicola l’influenza intestinale che colpisce soprattutto i bimbi con pochi mesi di vita.

I sintomi della gastroenterite nei bambini

I sintomi possono variare in base alla tipologia di virus che ha scatenato la gastroenterite. Generalmente quelli più diffusi sono: vomito, diarrea, inappetenza, disidratazione, febbre e dolori muscolari all’altezza dell’addome.

La gastroenterite è una malattia dal contagio molto rapido. Nel caso il tuo bambino l’abbia contratta e siano presenti in casa altri infanti, dovrai assumere le seguenti precauzioni:

  • Accertati di pulire accuratamente tutte le superfici con cui il bambino entra in contatto.
  • Lava scrupolosamente le mani ai bambini presenti in casa;
  • Non condividere bicchieri, piatti e posate durante il decorso della malattia.

Tra gli effetti più diffusi della gastroenterite, c’è la disidratazione che si manifesta attraverso un calo di circa il 5% del peso del bambino. Essa è provocata dall’elevata perdita di liquidi collegata ai fenomeni di vomito e diarrea. Altri sintomi possono presentarsi sotto forma di pelle secca, occhiaie, e forte affaticamento e sonnolenza del bambino.

Cause del contagio della gastroenterite durante l’infanzia

La causa alla base dell’infezione virale della gastroenterite è la frequentazione di luoghi chiusi ed affollati come scuole ed asili. Data la facilità di contagio del virus è molto elevato il rischio di contrarlo in tenera età entrando in contatto con altri coetanei. La trasmissione del virus avviene principalmente attraverso l’ingestione di cibi o bevande contaminate o attraverso il contatto con la saliva.

Come curare la gastroenterite nei più piccoli

La cura per la gastroenterite non prevede alcun tipo di terapia farmacologica specifica. Quindi evita il ricorso agli antibiotici, che risulterebbero totalmente inefficaci. E’ inoltre fondamentale tenere il bambino a casa, a riposo da scuola e da qualsiasi tipo di attività, al fine di salvaguardare la sua salute e quella degli altri. L’unica prescrizione che dovrai seguire, per assicurargli una rapida guarigione, sarà quella di fare attenzione alla sua corretta idratazione che, come anticipato in precedenza, è fortemente intaccata dal virus della gastroenterite.

Prediligi pasti poco abbondanti e prevalentemente in bianco.
In caso di vomito, qualsiasi tipo di bevanda deve essere ingerita a piccoli sorsi.
Cerca di preferire bevande fredde e non tiepide perché stimolano il vomito.
Fai assumere al bambino bevande energizzanti e ricche di sali minerali che favoriscono l’idratazione. Per quanto riguarda l’alimentazione, evita assolutamente cibi ricchi di zucchero o a base di latte. Prediligi sostanze idratanti, morbide e facili da digerire come banane e riso.

E ricorda sempre di annotare le malattie su Pharma Kids per tenere nota di tutte le informazioni utili alla salute di tuo figlio.